Voltura catastale non andata a buon fine e delegato dice che non é suo compito

  • 66 Viste
  • Ultimo messaggio 2 settimane fa
numaris pubblicato 2 settimane fa

il cambio di proprietà dell'immobile acquistato all'asta non risulta nel Catasto ma appare nella Conservatoria, passati molti mesi della trascrizione del Decreto di Trasferimento.

Il delegato, che é anche notaio, ha detto "La voltura catastale non è andata a buon fine e per l’esatta intestazione può farlo solo un geometra. Non è attività di delega."

Quindi adesso nella visura catastale risulta che l'immobile é ancora dei vecchi proprietari esecutati e non c'è traccia dell trasferimento.

Perché potrebbe non andare a buon fine la voltura catastale?

É giusto che il delegato dica che non è compito del delegato e mi chieda di fare a mie spese la voltura catastale con un geometra?

Se nella voltura catastale si presentano dei problemi il delegato non deve risolvere il problema anche con aiuto di geometra se necessario a proprie spese?

Tra i fogli consegnati dal delegato c'è solo nota di Trascrizione, nota di Annotazione e Decreto di Trasferimento. Non c'è la nota di Iscrizione e nessun allegato. É normale?

Ordina per: Standard | Il più nuovo | Voti
antonella.lodi pubblicato 2 settimane fa

Buongiorno,

bisogna vedere se nella trascrizione c'e' "voltura automatica SI" . SE C'E' NO E' il tribunale che deve volturare, se c'e' si puo' darsi che si sia bloccata dal sistema e pertanto se lei e' il proprietario puo' fare semplicemente un'istanza

numaris pubblicato 2 settimane fa

Nella domanda di Annotazione c'è scritto"tipo di Annotazione Annotazione a Trascrizione, voltura catastale dell'atto originato: NO" .

Invece nella Nota di Trascrizione c'è scritto "Voltura Catastale automatica: SI" .

Cosa significa?

Close