Spese per atto del mutuo

  • 48 Viste
  • Ultimo messaggio 15 gennaio 2020
romina.87 pubblicato 12 gennaio 2020

Buongiorno, Il giorno in cui ho firmato l'atto del mutuo ho scoperto alcune spese che non mi aspettavo, e vorrei sapere se sono "normali" oppure se di solito non sono previste. Compenso notaio: ho pagato 1.400€ per un mutuo di 175.000€. Dal dialogo tra l'intermediario bancario e il notaio, ho inteso che il compenso (calcolato tramite delle tabelle di riferimento) doveva essere 1250, ma lo avevano arrotondato a 1400€. Di fatto io ho effettuato bonifico di 1400€. Compenso consulenza bancaria con casuale " per recupero documentazione e disbrigo pratiche" intestato alla società SIMA srl: 500€. Questa spesa non me l'aspettavo, anche perché avevo già un mediatore creditizio (Kiron) e non immaginavo che vi si poteva aggiungere un ulteriore consulente (per conto della banca)... dalla vistra esperienza fa parte della "prassi"? Grazie mille! Romina

astalegale pubblicato 15 gennaio 2020

Dal tenore della domanda ci sembra di comprendere che si tratta di una vicenda che non si riferisce ad una vendita giudiziara, e quindi si pone al di fuori dell'oggetto di questo forum. In ogni caso, tutto dipende dallle pattuizioni intervenute con la banca.

Close