Spese legali condominiali anni precedenti

  • 147 Viste
  • Ultimo messaggio 19 febbraio 2018
memphis pubblicato 08 febbraio 2018

Buonasera e grazie anticipatamente per la disponibilità.

Ho effettuato una ricerca prima di sottoporre il quesito ma non ho trovato un riscontro aderente alla mia problematica che mi appresto ad esporre.

Ho ottenuto il decreto di trasferimento (e da perizia del tribunale non faceva mensione di spese condominiali pendenti, nè di iscrizioni del condominio tra il passivo della procedura) ed l'amministratore del condominio mi ha presentato un totale di spese da recuperare.

Tra queste spese risultano delle opere straordinarie del quale una parte sicuramente sono state deliberate antecedentemente all'anno precedente (art. 63 disp. att. c.c) e anche per quanto riguarda la cassazione le obbligazioni nate prima dell'anno in corso e quello precedente non sono a me imputabili (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, ordinanza 22 marzo 2017, n. 7395). Fin qui non credo ci siano dubbi, ma devo spiegarlo all'amministratore e/o leggermi le deliberee assembleari precedenti.

Il dubbio che mi resta, invece, riguarda delle "Spese indibividuali" inseriete nella tabella di riparto consuntivo dell'esercizio precedente. Tale voce, a suo dire, sono spese legali; non si sa bene quando (considerando, tralaltro che il pignoramento immobiliare nei confronti del precedente esecutato è stato trascritto nel 2012 e non so se il condominio successivamente a tale data ha potuto adire ulteriori vie legali, fermo restando che non risulta tra i creditori nominati nel decreto di trasferimento o nella perizia del tribunale).

Le mie domande sono quindi: per suddette "spese legali" vige la stessa giurisprudenza recente succitata, oppure sono sempre dovute? E' l'amministratore che mi deve fornire tutti i giustificativi di queste spese con relative date delle fatture o è un mio onere quello di dimostrare che tali debiti non sono da me dovuti? Per sostenere queste spese legali ha bisogno di una delibera assembleare e quindi fa fede la data di tale delibera? 

Qualsiasi altro consiglio sul come muovermi sarà estremamente prezioso.

Grazie per la disponibilità.

Ordina per: Standard | Il più nuovo | Voti
memphis pubblicato 12 febbraio 2018

Nessuno sa aiutarmi? Non è mai capitata una fattispecie del genere?

astalegale pubblicato 15 febbraio 2018

A nostro avviso i criteri di imputazione temporale delle non mutano in ragione alla loro tipologia, occorrendo pur sempre fare riferimento al momento in cui è intervenuto l’atto deliberativo in forza del quale l’assemblea condominiale ha deciso di sostenerle, oppure il momento in cui è sorta la necessità di provvedere al loro esborso da parte dell’amministratore.

Se, ad esempio, il condominio decide di agire in giudizio per recuperare un credito nei confronti del condomino moroso affidando ad un difensore il relativo incarico, è al momento in cui questa decisione viene assunta che occorre avere riguardo, indipendentemente da quando interviene la sentenza di condanna del condomino.

Quanto alla ripartizione dell’onere della prova, osserviamo che valgono gli ordinari criteri di distribuzione, con la conseguenza che è il condomino (e dunque l’amministratore) a dover fornire la prova del credito e della sua esigibilità nei confronti del condomino subentrante.

Per rispondere alla domanda formulata riteniamo sia necessario compiere alcune premesse.

Il debito per spese legali è un debito che, pur divenendo liquido ed esigibile nel momento in cui interviene la relativa.

memphis pubblicato 16 febbraio 2018

Grazie mille per l'esaustiva risposta. Quindi questa tipologia di debiti si comporta al pari delle spese straordinarie deliberate, seguono quindi la delibera e cioè il momento in cui si sono resa necessarie.

Per quanto riguarda la vostra ultima frase deve essere ancora completata? Grazie ancora per la preziosa disponibilità e per il lavoro che fate.

astalegale pubblicato 19 febbraio 2018

Esatto. Il criterio di imputazione è ilmedesimo. Quanto all'ultima frase, si tratta di un mero refuso.

Close