Privacy e generalità "occupante" immobile preso all' asta

  • 147 Viste
  • Ultimo messaggio 27 luglio 2018
ennesimo pubblicato 23 luglio 2018

Buongiorno.

Mi sono aggiudicato all' asta un immobile garage, del quale sono entrato in possesso da pochi giorni.

L' immobile in questione era, in precedenza, posseduto e occupato "sine titulo", da un tizio che lo occupava con i propri veicoli, sedicente parente dell' esecutato, che risulterebbe (l' esecutato) deceduto o cmq irreperebile.

In questi giorni sono stato avvicinato, nel mentre stavo in questo immobile garage, da un individuo che, con fare piu' o meno minaccioso, mi chiedeva informazioni su come avessi acquistato l' immobile, dove abitassi..etc. etc.

Io ho liquidato questo individuo con pochissime parole, facendogli capire, piu' o meno tacitamente, che era meglio "se cambiasse aria".

Tuttavia, per tranquillità mia e dei miei familiari, ho preso il numero di targa del motoveicolo di questo individuo, e risulta intestato a persona residente in altro quartiere della città.

Vi chiedo:

- nel caso volessi rivolgermi, a mezzo di esposto, all' autorità giudiziaria, ho diritto di chiedere al custode giudiziario le generalità della persona che occupava in precedenza l' immobile, anche per verificare se queste corrispondono all' intestatario del motoveicolo del tizio che mi ha fatto "visita"? O ci sarebbero problemi di "privacy"?

Ringrazio in anticipo chi mi vorrà aiutarmi con una sua cortese risposta.

Un saluto a tutti.

astalegale pubblicato 27 luglio 2018

Non riteniamo sia possibile, nè giuridicamente necessario, accedere all'informazione da lei richiesta.

infatti, l'accesso al fascicolo deve essere funzionale alla tutela di un interesse giuridicamente rilevante.

Nel caso da lei prospettato, al contrario, questo interesse non sussiste poichè esso non è necessario a confezionare un esposto all'autorità giudiziaria, la quale provvederà autonomamente alla individuazione del soggetto che l'ha avvicinata sulla scorta delle informazioni che lei offrirà.

Close