Messa a disposizione dell'immobile da parte del comproprietario occupante

  • 82 Viste
  • Ultimo messaggio 6 giorni fa
bbruno pubblicato 06 febbraio 2021

Buongiorno,

in data 20.09.2020 mi sono aggiudicato ad una asta fallimentare i 3/4 dell'intero di un immobile; il comproprietario per 1/4 (ex moglie del fallito) occupa però l'intero immobile.

in data 01.10.20 ho saldato il prezzo d'acquisto

in data 04.11.20 ho rogitato ma il curatore non mi ha consegnato copia delle chiavi che sono solo in possesso del comproprietario occupante; a seguire ho intimato, con pec, l'avvocato del comproprietario alla consegna delle chiavi; senza esito

in data 21.01.21 si è conclusa negativamente il tentativo di mediazione per la divisione dell'immobile 

in data 01.02.21 è stata sollecita la consegna delle chiavi ed è stata richiesta una indennità di occupazione.

Ora vorrei procedere con una istanza al GE (a cura del fallimento) o attivare la procedura per la consegna delle chiavi.

Domande:

Come procedere per ottenere l'accesso all'immobile?

Posso chiedere al GE che il curatore provveda alla consegna dell'immobile con relativa copia delle chiavi ?

Per fare questo è sufficiente depositare una nota per il GE in cancelleria o devo appoggiarmi ad un avvocato per inoltrare una istanza?

 Grazie per la cortese attenzione

p.s.: non ho copia del "decreto di trasferimento" devo averlo?

Ordina per: Standard | Il più nuovo | Voti
astalegale pubblicato 06 febbraio 2021

Non siamo sicuri di aver compreso la domanda: si tratta di una procedura esecutiva o di una procedura fallimentare? lei ha comprato l'intero o i 3/4 dell'intero? chi occupa l'eventuale restante 1/4?

bbruno pubblicato 06 febbraio 2021

Ho modificato il testo del messaggio

bbruno pubblicato 08 marzo 2021

Ho poi fatto una istanza al GD il quale ha interessato il curatore ....

vedremo come va a finire...

astalegale pubblicato 10 marzo 2021

Bene, ci tenga aggiornati!

bbruno pubblicato 10 marzo 2021

Ops! ieri sera, nella trasmissione "Fuori dal coro", hanno fatto un servizio sugli "Occupanti abusivi"....

Per fortuna che "La proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge"...

Ma come siamo messi? riuscirò mai ad entrare nella mia proprietà?

bbruno pubblicato 2 settimane fa

Buonasera,

Vi aggiorno sul caso per capire se agire contro il curatore.

L'otto feb ho fatto istanza al GD , visto che la controparte occupa l'intero immobile, per chiedere l'immissione in possesso.
Dopo tale richiesta c'è stato un tentativo del curatore di delegare il legale della controparte all'immissione (per un accordo bonario) a cui non è seguita alcuna proposta della controparte.

Il 30 marzo quindi ho fatto una nuova istanza di sollecito al GD il quale ha ritenuto e disposto di non dover procedere (anche se le motivazioni non mi sembrano corrette)....
Ma si può agire in giudizio contro al "procedura"?
Grazie

 

astalegale pubblicato 2 settimane fa

Per offrire una risposta compiuta occorrerebbe sapere di preciso cosa e stato chiesto e quali sono le motivazioni adottate dal giudice delegato.

Normalmente, i provvedimenti di trasferimento della proprietà della quota ideale vengono eseguiti in modo solo formale, poichè si tratta di assicurare il compossesso

bbruno pubblicato 2 settimane fa

Esatto!

i documenti da verificare sono diversi.

Io ho una cartella in rete, dove ho messo copia dei documenti  che interessano l'argomento, della quale posso inviare il link (mettere il link sul forum mi sembra eccessivo).

E' possibile inviare il link in privato?

astalegale pubblicato 2 settimane fa

Purtoppo no. Il forum è luogo aperto di dibattito, e tutti devono poter partecipare ed avere contezza degli aspetti della discussione per trarne gli insegnamenti del caso.

bbruno pubblicato 2 settimane fa

Gentilissimo!

Grazie comunque

astalegale pubblicato 6 giorni fa

Grazie a lei!

Close