Giudizio di divisione

  • 14 Viste
  • Ultimo messaggio 15 marzo 2019
blacks pubblicato 11 marzo 2019

Buongiorno Staff, sono comproprietario (acquistato in asta) del 50% di un immobile e sto iniziando un giudizio di divisione. Gradirei sapere nell'ipotesi in cui si arrivasse alla vendita in asta se io in qualità di procedente potrò partecipare alla vendita per acquistare l'altra quota? Grazie

astalegale pubblicato 15 marzo 2019

La risposta è affermativa.

Invero, la previsione di cui agli artt. 571 e 579 c.p.c., a mente dei quali tutti tranne il debitore possono presentare offerte di acquisto è norma eccezionale, e come tale è insuscettibile di applicazione analogica. (Cass. civ., sez. III, 2 febbraio 1982, n. 605; Cass. civ., sez. III, 16 maggio 2007, n. 11258)

Ergo, il comproprietario non essendo debitore può formulare offerte di acquisto.

Close