esdebitamento nucleo familiare

  • 36 Viste
  • Ultimo messaggio 3 settimane fa
ETT70 pubblicato 28 gennaio 2021

Grazie per la risposta.

La soluzione da Lei prospettata, sicuramente va tentata ma, difficilmente la SPV,  accetterà. Nei vari tentativi di trovare una soluzione di saldo e stralcio, hanno sempre ribadito di volere l’intero debito.

Ancora un chiarimento:

intraprendendo un’unica procedura di esdebitamento per il nucleo familiare (padre ed i tre figli fideiussori),  considerato che il debito è il medesimo, e mettendo a disposizione della procedura  solo il patrimonio paterno, sarebbe possibile la esdebitazione di tutti e quattro?

- una volta sdebitati i fideiussori, che effetto produrrebbe nei confronti del debito complessivo della società  srl?

- la procedura immobiliare  attualmente in corso, nei confronti della società proprietaria degli immobili ipotecati da mutuo, verrebbe sospesa in attesa della  omologa?

cordiali saluti 

Ordina per: Standard | Il più nuovo | Voti
astalegale pubblicato 28 gennaio 2021

Da pochi gironi la possibilità indicata è stata introdotta dal legislatore.

La l. n. 176 del 18 dicembre 2020 incide sulla l. n. 3 del 27 gennaio 2012, sotto molteplici profili.

Uno di questi risulta dall’introduzione dell’art. 7-bis, che contiene l’istituto del sovraindebitamento familiare.

Grazie ala nuova norma “I membri della stessa famiglia (coniuge, i parenti entro il quarto grado e gli affini entro il secondo) possono presentare un’unica procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento quando sono conviventi o quando il sovraindebitamento ha un’origine comune”.

I membri del nucleo familiare possono proporre un'unica domanda, e tutti potranno beneficiare dell’effetto esdebitatorio.

La procedura esecutiva eventualmente già intrapresa resta sospesa durante il procedimento.

vincdec10 pubblicato 3 settimane fa

Buona sera. Vorrei capire meglio come funziona questo nuovo istituto del sovraindebitamento familiare. Nel caso di esdebitazione del nucleo familiare nel quale vi sia una procedura esecutiva immobiliare in corso, questa consiste nella vendita dello stesso immobile per il pagamento dell' intero debito che grava su esso. Attendo delucidazioni grazie.

astalegale pubblicato 3 settimane fa

Le procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento sono procedimenti che consentono di liberarsi dei propri debiti offrendo ai creditori tutto il proprio patrimonio (procedura di liquidazione) o proponendo agli stessi un accordo che tututtavia dovrà essere accettato (nel caso di proposta depositatadall'imprenditore non fallibile) o vagliato dal tribunale (nel caso di debitore consumatore). La procedura è assai articolata e non può essere dettagliata in questa sede per ragioni di spazio.

Close