Danni per mancata manutenzione?

  • 24 Viste
  • Ultimo messaggio 21 maggio 2021
elenab. pubblicato 20 maggio 2021

Buongiorno, sto valutando l’acquisto di un immobile all’asta. L’immobile nel quale si trova il lotto all’asta è in stato di abbandono, e al piano di sopra sono presenti due appartamenti che tuttavia non fanno parte della procedura e risultano quindi liberi e di proprietà di un soggetto. Tali appartamenti sono anch’essi in stato di abbandono e la mancata manutenzione di questi, negli anni, ha provocato numerosi ed ingenti danni al lotto in vendita che sarei intenzionata ad acquistare (infiltrazioni ecc). Qualora decidessi di acquistare il lotto, sarebbe possibile intentare un’azione per danni al soggetto proprietario che non ha manutenuto i propri appartamenti causando danni al lotto sottostante? Ne avrei ragione o doveva essere la procedura a farlo e quindi la possibilità mi sarebbe esclusa ? Spero di essere stata chiara e ringrazio fin da ora chi mi darà spunti su cui riflettere

astalegale pubblicato 21 maggio 2021

La domanda è chiara. Tuttavia è da escludersi che possano avanzarsi pretese risarcitorie per danni che l'acquirente conosceva o avrebbe potuto conoscere usando l'ordinaria diligenza. Se l'immobile è in pessime condizioni, e ciononostante si decide di formulare offerta di acquisto, non si potranno lamentare i vizi riscontrati.

Close